Menu principale:

Video Cinema Verona


Vai ai contenuti

Video sul volontariato

Altri progetti

Per vedere il filmato di Casa Vacanze l'Armonia clicca qui:
Sul Monte Baldo c’è una casa chiamata Armonia
Sembra una favola dato il luogo e la compagnia
Ma una favola non è quando la salute non c’è
Eppure tra i pranzi, le gite e l’affetto di tutti,
la vita scorre via
un po’ più leggera…, un po’ più saporita…,
perché quando si sceglie di chiamarsi ‘amici’, fratelli si diventa
e quando si vive tutti insieme in armonia,
c’è spazio per la follia, la libertà, e persino l’allegria…
Il Gruppo Amici degli Spastici vi invita a vivere alcuni momenti delle loro belle giornate fra lago e montagna sperando che questa grande famiglia diventi una famiglia... senza confini.
E questa grande famiglia sembra essere la gioia più grande per i ragazzi.
Anche la casa, bella ed ariosa, con viste rigeneranti sul verde, sembra fatta per una grande famiglia. E quando c’è da fare baldoria, nessun problema: solo il bosco viene disturbato….E allora non solo sollievo per tutti, ma anche la possibilità di fare delle vere e proprie vacanze: rilassanti e divertenti come devono essere le vacanze.
Il clima speciale del Baldo non assilla i ragazzi, e il posto permette le escursioni più diverse nei luoghi più belli della Provincia di Verona, in mezzo ad una natura ricca e generosa…
Il cavallino scappa: è diffidente, ma per Marco è ugualmente bello guardarlo. Infatti quel che conta più di tutto è la volontà che hanno i disabili di darsi, l’instancabile, eroica, apertura al mondo di Manuela, di Carlo, Daniele, Matteo, Marco, Alessandro e di tutti gli altri.

E’ grazie al loro cuore generoso, alla loro voglia di esserci, di raccontarsi, di raccontare il dolore, le disavventure, le passioni, di uscire dai propri angusti confini, che un Gruppo di amici che vogliono darsi una mano diventa una vera famiglia.
La voce di tutti loro racconta il bisogno di uscire dalle tante barriere del proprio corpo, piccolo, lento, imperfetto, dal proprio mondo difficile da condividere.
Un bisogno che il ‘Gruppo amici degli Spastici’ ’ ha capito, portando da 40 anni in giro per l’Europa queste ed altre persone con piccoli o grandi disabilità capaci di dare e di godere della vita nonostante tutto.
Inevitabile il generoso invito del Gruppo: tanto amore e voglia di vivere chiamano altre persone, tutti coloro che hanno bisogno di un po’ di aiuto e di compagnia; l’ “Armonia” non manca e pertanto
le piccole cose possono crescere…

Per vedere il filmato di ANIMaSS Onlus clicca qui:
L’occhio è asciutto, secco, sembra di avere dentro dei granellini di sabbia
la bocca è riarsa: le mucose grattano le une contro le altre
la secchezza mina tutto l’organismo
i tessuti diventano sempre più fragili e indifesi perché i liquidi non lavorano a dovere… si è irrimediabilmente malati, malati nel profondo: è la
sindrome di Sjogren: la malattia invisibile
Nella forma ‘primaria’ la Sindrome di Sjogren colpisce vari organi (occhi, bocca, stomaco, reni, pancreas, cuore, pelle, organi genitali), per cui oltre ai sintomi di secchezza delle mucose si hanno molti altri gravi problemi. Ma esiste una forma ‘secondaria’: la patologia ha la tendenza ad associarsi con altre malattie autoimmuni. La Sindrome di Sjogren può anche degenerare in linfoma, tumore del sistema linfatico che aumenta il rischio di morte.
La depressione arriva inevitabilmente per questi ‘malati invisibili’: nessuna vera terapia, né farmaci, né assistenza, né esenzioni per le tante spese.E’ per questo che è nata l’ANIMaSS. L’ANIMaSS vuole rispondere ai gravi problemi e ai tanti disagi dei malati; l’associazione dà ascolto e sostegno psicologico; importante è stata la ‘teatro-terapia’ organizzata dalla Dott.ssa Marotta: i malati sono riusciti a vincere l’isolamento partecipando alle prove e allo spettacolo finale.
Un altro scopo è la sensibilizzazione sociale: dopo il parziale rimborso dei costi per i farmaci (50 euro mensili riconosciuti dalla Regione Veneto), l’ANIMaSS conta sul riconoscimento come malattia rara. Non da ultima viene la promozione della ricerca con un fondo stanziato dall’ANIMaSS a favore dell’Università di Verona. A Verona quindi, per l’infaticabile lavoro dell’Associazione, comincia ad esistere un punto di riferimento importante per i malati di Sindrome di Sjogren. Una battaglia portata avanti su più fronti, contro gli effetti della malattia, contro l’indifferenza sociale, e contro lo stesso isolamento di cui sono vittime i malati. Affinché i malati ‘invisibili’ siano svelati al mondo e ottengano l’attenzione che tanta sofferenza silenziosa merita.


Per vedere il filmato di Famiglie per l'Accoglienza clicca qui:
"Famiglie per l'Accoglienza": una rete di famiglie diffuse sul territorio nazionale e in diversi Paesi del mondo, che si sostengono nell'esperienza dell'accoglienza familiare e la promuovono come bene per la persona e per la società intera

Famiglie per l’Accoglienza è un’associazione di promozione sociale (aps) nata da famiglie che accolgono nella loro casa temporaneamente o definitivamente una o più persone che hanno bisogno di una famiglia. Sentirsi accolti e amati è un’esperienza indispensabile per la crescita integrale di una persona e la famiglia è il primo ambito naturalmente accogliente. Una certa cultura presente ormai nell’intera società occidentale considera l’esperienza familiare un fatto privato, da vivere in modo chiuso e geloso e ne influenza la struttura proponendo modelli individualistici molto diversi rispetto alla tradizione dei popoli. L’associazione intende aiutare le persone e le famiglie a vivere concretamente il valore della famiglia come luogo fondamentale della crescita e dell’accoglienza della persona, ad approfondirne il significato culturale e a diffonderne la soggettività sociale. Famiglie per l’Accoglienza aderisce alla Compagnia delle Opere e al Forum delle Associazioni Familiari.

Segreteria regionale del Veneto:
Via Palladio 16 - 37138 Verona tel. 0458104420
e-mail segreteria.veneto@famiglieperaccoglienza.it



C:\GoogleDrive\DVD\DVDBOX_PSD\DVDBOX_Fevoss copia.jpg
Error File Open Error

Per vedere il filmato di Famiglie per l'Accoglienza clicca qui:
Fevoss "Federazione dei servizi di volontariato socio-sanitario"O.N.L.U.S. è una organizzazione di volontariato che dal 1987 svolge un'attività in favore di persone sofferenti per affrontare insieme a loro le difficoltà cercando di dare risposte adeguate ai vari bisogni.si configura come una federazione aconfessionale, apartitica, senza fini di lucro; il modello Fevoss prevede la formula del collegamento e - dove necessario - del coordinamento tra organizzazioni del terzo settore (volontariato, associazioni di promozione sociale, cooperative ecc.).
spirito di servizio, la condivisione, la gratuità sono valori che alla Fevoss si vivono giornalmente e devono sostenere la scelta di fondo per ogni suo aderente (singolo o organizzazione che sia).valore della solidarietà ispira la normale attività quotidiana, sprona alla ricerca della giustizia, della difesa dei diritti dei cittadini più deboli.sono:
la gratuità, spirito di servizio, condivisione, reciprocità, giustizia sociale, responsabilità civile, libertà.

Per ulteriori informazioni: tel: 045/528087 - mail to: bulbarelli@alice.it


Tutti i testi e i video presenti in questo sito sono coperti da copyright. È vietata la copia o la riproduzione parziale o totale a meno di espressa autorizzazione di Video Cinema (P.IVA 03407010234) o del suo titolare.

Home Page | Video Cinema | Personaggi Storici | Il Restauro | Giulietta e Romeo | Nella Bella Verona | Altri progetti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu